mercoledì 18 novembre 2015

In B

Ad ogni fermata della metro uno o due militari. ora mi chiedo a cosa cazzo servano se uno si addobba come un albero di natale e si imbuca nel treno dopo pure aver obliterato il biglietto. e fa pure un poco freddo e magari ha un bel giubbottino imbottito come un uovo di esplosivo.
servite a rompermi il cazzo e a farmi sentire sotto assedio?
col piffero, mi ricordate che forse è meglio che lavori di meno, che goda di più. di dire un ti voglio bene quando mi va. di baciare due volte in più il mio bimbo e di portare più caramelle al mio nipotino.
Per il resto, pur sentendo la mia vita, come sempre, qualcosa di provvisorio, faccio quel cazzo che voglio.
mi spiego mondo di merda?

2 commenti:

Badd Handss ha detto...

non servono a un cazzo ma, visto che li paghiamo, preferisco saperli in metro che in caserma a giocare a bliardo...

Dea ha detto...

non ci avevo pensato però mi urtano lo stesso